Ricerche in corso...

Ricerche effettuate: 84296
Ricerca personalizzata
Italian Dutch English French German Portuguese Russian Spanish
Statistiche
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi12
mod_vvisit_counterIeri249
mod_vvisit_counterQuesta settimana261
mod_vvisit_counterScorsa settimana1444
mod_vvisit_counterQuesto Mese4911
mod_vvisit_counterScorso Mese6552
mod_vvisit_counterTotale414039

Your IP: 107.22.127.78
In totale abbiamo :
  • 663 Messaggi
  • 160 Argomenti
  • 534 Utenti registrati
Utenti in linea :
1 ospite
Benvenuto a oneceltic, iscritto il 24 Aprile 2017
    Newsletter


    Nome:

    Email:

    Siti partner - Siti Amici

    Member of International List of Scale Model Related Web Sites

    Timeline dell'Aeroporto di Sciacca
    Decal 1/72 - Bf 109 del 150° Gruppo “Gigi tre Osei” PDF Stampa E-mail
    Scritto da Salvatore   
    Mercoledì 20 Gennaio 2010 00:00
    DiggFacebook

    Analizzeremo e confronteremo tra loro le decal di cinque case produttrici per riprodurre i Bf 109 del 150° Gruppo “Gigi tre Osei” operativi a Sciacca nel 1943 in Scala 1:72.

     


    AeroMaster Decals

    Italeri

    SkyModels

    Tauro Model

    Third Group Decals

     

    Iniziamo ad analizzare le decal singolarmente:

     

    Marca: Aero Master Decals
    Codice: 72021
    Stampato: Aero Master Decals - 1993
    Misure: 13,5 cm x 19,7 cm
    Prezzo: n.d.
    Sito: n.d.
    Pieghevole Download
    Descrizione foglio:

    La ditta Americana dedica questo foglio ai Bf109 G/K Italiani, i modelli proposti sono solamente Nove:
    • Bf 109 G6/R6 – 365ª Sq. 150° Gr. - code: 365-1 – Giugno 1943.
    • Bf 109 G4/R6 – 364ª Sq. 150° Gr. - code: 364-5.
    • Bf 109 G4/R6 Trop – 365ª Sq. 150° Gr. - code: 365-15.
    • Bf 109 G6/R6 Trop – 70ª Sq. 23° Gr. “Vespa Arrabbiata” - code: 70-4 - Cerveteri – Agosto 1943.
    • Bf 109 G6/R3 – 3ª Sq. 2° Gr. “Gamba di Ferro” A.N.R. - Villafranca – Luglio 1944.
    • Bf 109 G6/U3 – W.Nr. 163250 – 2ª Sq. 2° Gr. “Diavoli Rossi” A.N.R. - Osoppo – Novembre 1944.
    • Bf 109 G6/AS – W.Nr. 491407 – 3ª Sq. 1° Gr “Asso di Bastoni” A.N.R. - Malpensa – Febbraio 1945.
    • Bf 109 G10 – W.Nr. 490266 – 1ª Sq – 1° Gr. A.N.R. - M.llo Dino Forlani – Lonate Pozzolo – Marzo 1945.
    • Bf 109 K4 – W.Nr. 330209 – 3ª Sq. 1° Gr “Asso di Bastoni” A.N.R. - Malpensa – Aprile 1945.
    Il foglio mi è stato gentilmente fornito per la recensione da Marco Kobau (mikobau M+).
    --------------------------------------------------
     

     

    Marca: Italeri
    Codice: 6802
    Stampato: Zanchetti
    Misure: 5,9 cm x 8,9 cm
    Prezzo: 10,00 € - Kit: Messerschmitt Bf 109 G-6 "Speciale Italia"
    Sito: www.italeri.com
    Pieghevole Download
    Descrizione foglio:

    Queste decal sono presenti nel Kit “Speciale Italia” del Bf 109 G6 codice: 6802 dedicato al velivolo del Ten G.Carillo, White 15. Il Kit in questione al momento è fuori produzione, ma ancora sia nei negozi online che su ebay si trova tranquillamente.
    --------------------------------------------------
     

     

    Marca: Skymodels
    Codice: 72024
    Stampato: Cartograf
    Misure: 15,2 cm x 22,2 cm
    Prezzo: 8,00 €
    Sito: Skymodels.it
    Pieghevole Download
    Descrizione foglio:

    Il foglio prodotto dalla skymodels e stampato dalla Cartograf dove troviamo le decal per i bf 109 del 150° gruppo è dedicato agli aerei tedeschi utilizzati dalla Regia Aeronautica.
    In Italia il distributore ufficiale  è solo il negozio online www.misterkit.com.

    Elenco Aerei
    Me 109
    Ju 87
    Ju 88
    Me 110
    Fi 156
    Do 217

    Il pieghevole in allegato in formato A5 di 10 facciate ci fornisce le istruzioni per creare le mimetiche di ben 42 velivoli e una piccola tabella comparativa per dei colori:
    • Me 109 G6/R6 Trop – 365ª Sq. 150° Gr. - Ten G.Carillo – Sciacca - 1943.
    • Me 109 G6/R6 Trop – 70ª Sq. 23° Gr. 3° St. - Cerveteri - 1943.
    • Me 109 K4 – 2° Gr. Caccia A.N.R. - Aviano - 1945.
    • Me 109 G10/R3 W.Nr. 491493 – 2ª Sq. 1° Gr. - Ionate Pozzolo - 1945.
    • Me 109 G6 – 364ª Sq. - Numero 5.
    • Me 109 G6 Trop – 154ª Sq. 3° Gr. - Comiso - 1943.
    • Me 109 G14 – W.Nr. 785749 – 5ª Sq. 2° Gr. - Magg. Bellagambi – Osoppo - 1945.
    • Me 109 G6/R3 – 1ª Sq. 2° Gr. - Serg. Magg. Cavagliano – Aviano - 1944.
    • Me 109 G6 – 5ª Sq. 2° Gr – A.N.R.
    • Me 109 G10/AS – 4ª Sq. 2° Gr. A.N.R. - Serg. Magg. Baldi – 5 Vittorie – Aprile 1945.
    • Me 109 G10/AS – 4ª Sq. 2° Gr. A.N.R. - Cap. Ugo Drago – 15 Vittorie – 1945.
    • Me 109 G14 – Nucleo Comando – 2° Gr. A.N.R. - Magg. Miani – 7 Vittorie – Aviano - 1945.
    • Me 109 G6 – 3ª Sq. 2° Gr. A.N.R. - Serg. Magg. Pacini – Villafranca – Novembre - 1944.
    • Me 109 G6 – Nucleo Comando – 2° Gr. A.N.R. – Cap. Spigaglia – 6 Vittorie – Villafranca - 1944.
    • Me 109 G6AS o G10 – 3ª Sq. 1° Gr. A.N.R. - 1945.
    • Me 109 G14/AS W.Nr. 780356 – 1ª Sq. 1° Gr. - Serg. Magg. Svanini - Lonate - 1945.
    • Me 109 G6 – 365ª Sq. 150° Gr. - Numero 3 - Sciacca - 1943.
    • Ju 87 B2 – W.Nr. 5808 – 238ª Sq. 101° Gr. Aut. - Ten C. Seganti – Jugoslavia - 1941.
    • Ju 87 B2 – 96° Gr. Auto. B.a T. - Sicilia - 1940.
    • Ju 87 R5 – W.Nr. 5774 – 239ª Sq. 97° Gr. Auto. B.a T. - Serg. Magg. - Ennio Tarantola – 10 Vittorie - 1940.
    • Ju 87 R2 – 208ª Sq. 101° Gr. Aut. - Cap. R. Zucconi – Sicilia - 1940.
    • Ju 87 B2 – W.Nr. 0553 – 236ª Sq. 96° Gr. Aut. - Comino - 1940.
    • Ju 87 D3 – 216ª Sq. 121° Gr. Aut. - Capua - Agosto 1943.
    • Ju 87 D3 – 207ª Sq. - 121° Gr. Aut. - Chilivani – Giugno 1943.
    • Ju 87 R5 – 209ª Sq. 97° Gr. Aut. - Gars El Arid – 1941.
    • Ju 87 B2 – 101° Gr. Aut. - Tirana 1941.
    • Ju 87 B2 – W.Nr. 5807 – 239ª Sq. 97° Gr. Aut. - Galatina 1941.
    • Ju 87 B2 – MM 7064 – 239ª Sq. 97° Gr. Aut. - Serg. W. Tonelli – Galatina 1941.
    • Ju 87 B2 Trop. - W.Nr. 5763 – 209ª Sq. 97° Gr. Aut. - Serg. Bartolomasi – Ridotta Maddalena – 14/09/1941.
    • Ju 87 B2 – W.Nr. 5790 – 237ª Sq. 96° Gr. Aut. - Libia – 1941.
    • Ju 87 D3 – 207ª Sq. - 103° Gr Aut. - Sardegna – Estate 1943.
    • Ju 87 B2 – 209ª Sq. 97° Gr Aut. - Cap. Zanazzo – Derna 1941.
    • Ju 87 D3 – MM. 100410 – N.V.S.T. (Nucleo Volo Servizio Tecnico) – Lecce - 1944.
    • Ju 87 R5 – 239ª Sq. 97° Gr. Aut. - Cap. - G. Cenni (med. Oro V.M.) - Libia - 1941.
    • Me110 C3 – 235ª Sq. C.N. - Guidonia – 1943.
    • Ju 88 A4 – Nucleo Speciale Addestramento Bimotori Junkers – codice 2-1 - Forlì – 1943.
    • Ju 88 A4 – 63ª Sq. 29° Gr. 9° St. - Viterbo – 1943.
    • Ju 88 A4 – Nucleo Speciale Addestramento Bimotori Junkers – codice 3-4 – Forlì – 1943.
    • Do 217 J1 – 235ª Sq. 60° Gr. 41° St. - Cap. Aramis Ammannato – Lonate Pozzolo – 1943.
    • Fieseler FI 156 C2 Storch – Nord Africa.
    • Fieseler FI 156 C3 – Fronte Orientale.
    • Fieseler FI 156 C2 – Nord Africa.
    --------------------------------------------------
     

     

    Marca: Tauro Model
    Codice: TM 72522
    Stampato: Tauro Model
    Misure: 14 cm x 23 cm
    Prezzo: 7,80 €
    Sito: www.prontomodel.com
    Pieghevole Download
    "Per gentile concessione della Tauro Model"
    Descrizione foglio:

    La Ditta Italiana ha creato questo foglio dedicato alla Regia Aeronautica, gli aerei sono:

    RE 2005
    RE 2002
    RE 2001
    RE 2000
    Breda Ba 88
    Bf 109

    Si possono acquistare le decal direttamente dalla ditta inviando la somma in francobolli con una piccolissima aggiunta pari alle spese di spedizione, un ottimo servizio  veloce ed efficiente.

    Il pieghevole da 8 Facciate a colori in formato A5 contiene le istruzioni dettagliatissime per 23 aerei:
    • RE 2000 – Catapultabile R.N. Vittorio Veneto.
    • RE 2000 3ª Serie – 377ª Sq. Aut. 2ª Sezione – Palermo Boccadifalco – 1941.
    • RE 2000 – Catapultabile – MM 8281 – R.N. Miraglia.
    • BA 88 – 100ª Sq. 19° Gr. 5° St. - Lonate Pozzolo – 1940.
    • RE 2001 3ª Serie – MM 7216 – 150ªSq. 28° Gr. C.T. - Serg. Dringoli Giovanni - Sicilia – 1942. 
    • RE 2001 3ª Serie – MM 7214 – 152ªSq. 2°Gr. Aut. C.T. - Cap. Salvatore Teja – Sicilia – 1942.
    • RE 2001 Serie 0 – 362ª Sq. 22° Gr Aut C.T. - Sardegna – 1942.
    • RE 2002 – 239ª Sq. 102° Gr. Tuffatori – Reggio Emilia - 1943.
    • RE 2002 – 208ª Sq. 101° Gr. Tuffatori – Manduria - 1943.
    • RE 2002 1ª Serie – 238ª Sq. 101° Gr Tuffatori – Ferrara – 1943.
    • RE 2005 – MM 93251 – 362ª Sq. 22° Gr. Aut. C.T. - Capodichino – 1943.
    • Bf 109 G6 Trop. – 153ª Sq. 3° Gr. Aut. C.T. - Serg. Magg. Carlo Cavagliano – Comiso – Giugno 1943.
    • Bf 109 G6/R6 Trop. – 365ª Sq. 150° Gr. Aut C.T. - Ten. Giosuè Carillo – Sciacca – Giugno 1943.
    • Bf 109 G6 Trop. - 70ª Sq. 23° Gr. 3° St. C.T. - Cerveteri – Agosto 1943.
    • Bf 109 G6 Trop. - 154ª Sq. 3° Gr. Aut. C.T. - Ten. Giuseppe Ruzzin - Comiso – Luglio 1943.
    • Bf 109 F4 – 363ª Sq. 150° Gr. Aut. - Ten. Antonio Camaioni - Sciacca – 1943.
    • Bf 109 G2/R6 – 364ª Sq. 150° Gr. Aut C.T. - White 14 - Sciacca – 1943.
    • Bf 109 G4 Trop. - W.Nr. 13020 – Centro Sperimentale di Guidonia – 1943.
    • Bf 109 G4/R6 Trop. - 365ª Sq. 150° Gr. Aut. C.T. - White 8 - Sciacca – 1943.
    • Bf 109 G4/R6 – 364ª Sq. 150° Gr. Aut. C.T. - White 5 – Sciacca – 1943.
    • Bf 109 G6 – 365ª Sq. 150° Gr. Aut. C.T. - Sciacca – Giugno 1943.
    • Bf 109 G6/R6 Trop. - 364ª Sq. 150° Gr. Aut. C.T. - Sciacca – Luglio 1943.
    • Bf 109 G6 Trop. - 153ª Sq. 3° Gr. Aut C.T. - Ten. Egisto Andalò – Comiso – 1943.
    --------------------------------------------------
     

     

    Marca: Third Group Decals
    Codice: 72004
    Stampato: Microscale
    Misure: n.d.
    Prezzo: n.d.
    Sito: n.d.
    Pieghevole Download
    Descrizione foglio:

    La ditta statunitense che da diversi anni ha cessato l'attività proponeva nel 1995 un foglio decal stampato dalla Microscale dedicato ai bf 109 della “Gigi tre Osei” sia della Regia Aeronautica sia dell'A.N.R.
    Il pieghevole di due pagine in formato A4 propone sei esemplari; tre della Regia operativi a Sciacca e tre dell'A.N.R.:
    • Bf 109 G4/R6 – 365ª Sq. 150° Gr. Aut. CT – Codice: 365-1 – Sciacca - Giugno 1943.
    • Bf 109 G4/R6 – 364ª Sq. 150° Gr. Aut. CT – Codice: 365-5 – Sciacca - Giugno 1943.
    • Bf 109 G4/R6 Trop – 365ª Sq. 150° Gr. Aut. CT – Codice: 365-15 – Sciacca - Giugno 1943.
    • Bf 109 G10/R3 – 4ª Sq. 2° Gr. - Serg. Magg. Loris Baldi – codice: Black 17 – Aviano – Febbraio 1945.
    • Bf 109 G6/U4 – 1ª Sq. 2° Gr. - Cap. Ugo Drago – codice: Black 7 – Aviano – Novembre 1944.
    • Bf 109 G6/U4 – 1ª Sq. - codice Yellow 10.
    Il foglio mi è stato gentilmente fornito da Marco Kobau (mikobau M+).
    --------------------------------------------------
     


    Ora confronteremo le decal tra loro analizzando i Fasci alari, gli Stemmi del Gruppo, la croce del piano di coda e i numeri identificativi e di squadriglie.
    In base alla quantità e alla qualità sarà stilata una piccola classifica puramente personale  che decreterà il vincitore di questo confronto.

    Elenco Confronti:
    1° Confronto: Fasci Alari 
    2° Confronto: Stemma Colorato “Gigi Tre Osei”
    3° Confronto: Stemma Bianco “Gigi Tre Osei”
    4° Confronto: Numeri 363ª Squadriglia
    5° Confronto: Numeri
    364ª Sq. e 365ª Sq.

    1° Confronto: Fasci Alari

    Le coccarde alari, più comunemente chiamati Fasci Alari adottate nel 1935, venivano posizionate sulla mezzeria delle parti fisse dell'estremità alare, ed il loro centro distava dall'estremità un diametro della sagomatura dell'estremità stessa. Erano costituite da tre fasci littorii stilizzati ed inscritti in un cerchio. Le coccarde avevano dimensioni variabili:

    • Per i bombardieri erano di 180 cm;
    • Per i ricognitori erano di 120 cm;
    • Per i caccia erano di 96 cm.

    Le coccarde con i fasci erano di quattro tipi diversi: fasci e cerchio neri su sfondo bianco oppure fasci e cerchio bianchi su sfondo nero. A partire dalla primavera del 1941 lo sfondo divenne trasparente, facendo intravedere la mimetica sottostante.

    Grazie a questa foto dall'archivio D'amico – Valentini possiamo vedere i fasci applicati ad un pannello alare inferiore.

     


    6 coppie

    2 coppie

    2 coppie

    2 coppie

    6 coppie


    In primo esame notiamo un errore in tutte e cinque le decal, hanno sei interruzioni nella circonferenza invece di cinque, ma possiamo correggere questo piccolo difetto con un buon pennello molto fine e con una goccia di nero eliminando l'interruzione a ore 12.

    Le decal dell'Italeri e della Skymodels non hanno solo l'errore dell'interruzione ma manca la linea nella parte inferiore del fascio sotto la lama, i fasci sono troppo allungati e le lame sono insignificanti. Bocciati

    Le Decal: Aeromaster – Tauro Model – Third Group levando la piccola imperfezione dell'interruzione sono veramente ben fatte, nella sfida la Tauro Model perde qualcosina solamente perché le due coppie presenti nel foglio permettono solamente la realizzazione di un sono modello a differenza delle altre due ditte che permettono la realizzazione di tre kit.

     

    Classica parziale in base ai fasci alari

    1° AeroMaster
        Third Group
    3° Tauro Model
    4° Italeri
        Skymodels

    --------------------------------------------------
     


    2° Confronto: Stemma Colorato “Gigi Tre Osei”


    La maggior parte dei Bf 109 del 150° Gruppo hanno lo stemma del gruppo nella fusoliera subito dopo l'abitacolo, vi furono due tipi di stemmi.

    Il primo ha il fondo azzurro, mentre color ocra/sabbia sono le dune e il tronco della palma, così come le aquile, le foglie della palma sono verdi e sotto le ali degli uccelli è presente un ombra scura, probabilmente marrone. Le tre aquile hanno tre dimensioni differenti, più piccola in alto e più grande in basso e risultano pertanto tutte racchiuse all'interno dello stemma. Quest'ultimo è sempre contornato da un bordo quadrato bianco.

    Il secondo stemma è presente con meno frequenza e probabilmente in epoca più tarda, è una versione esclusivamente in bianco dell'insegna, con lievi differenze rispetto a quella a colori e non hanno mai il bordo quadrato.

     


    6 Stemmi

    2 Stemmi

    2 Stemmi

    4 Stemmi

    10 Stemmi


    Paragonarli non è stato molto facile, ma piano piano aiutandomi con le foto sono riuscito a identificare bene le caratteristiche di ogni decal, confronterò le decal su ogni particolare e alla fine tirerò le somme.

    C'è da fare una piccola precisazione, le decal della Third Group hanno la cornice quadrata bianca separata dal logo centrale, tutte le altre la cornice è insieme al logo anche se purtroppo quella dell'Italeri non si riesce a vedere questo è dovuto allo sfondo. Non guardate i colori sono stati sfalsati per cercare di mettere in evidenza le parti della decal.

        Le tre Aquile
    AeroMaster: La forma si avvicina ma le proporzioni sono completamente sbagliate.
    Italeri: Proporzioni buone, l'ombra è un po troppo piccola.
    Skymodels: Proporzioni buone, l'ombra è un po troppo piccola.
    Tauro Model: Forma errata, sembrano i gabbiani che disegnavo alle elementari.
    Third Group: Forma, proporzioni e ombra ottime.

        La palma
    AeroMaster: Sbagliata, riesce ad essere più bassa dell'aquila più piccola.
    Italeri: Sono precise a quelle della Skymodels, ma sono bordate di nero, sembra una brutta fotocopia.
    Skymodels: Tronco leggermente più spesso, le foglio hanno una giusta forma ma troppo grandi.
    Tauro Model: Tronco troppo inclinato, le foglie sono piccole è spesse.
    Third Group: La forma è perfetta si unisce con le tre aquile alla perfezione.

        La duna
    AeroMaster: Ottima.
    Italeri: Buona, un po troppo alta.
    Skymodels: Buona un po troppo alta.
    Tauro Model: Errata, più che una duna sembra una distesa di sabbia.
    Third Group: Ottima

        La circonferenza
    AeroMaster: Le interruzioni sono perfette
    Italeri: Errata senza interruzioni
    Skymodels: Errata senza interruzioni
    Tauro Model: Errata senza interruzioni
    Third Group: Le interruzioni sono perfette
     
        La scritta “Gigi Tre Osei”
    AeroMaster: Ottima
    Italeri: Errata, carattere troppo piccolo e troppo largo
    Skymodels: Errata, carattere troppo piccolo e troppo largo
    Tauro Model: Buona, un po troppo vicine le tre parole.
    Third Group: Ottima

    Classifica Parziale in base allo stemma "Gigi Tre Osei"

     

      Componenti Resoconto Posizioni Finale
    Aquile Palma Duna Circonferenza Scritta “Gigi Tre Osei”
    AeroMaster 3     1 1
    Italeri   1 3 1  
    Skymodels   2 2 1  
    Tauro Model   1 2   2
    Third Group 5        
    --------------------------------------------------
     


    3° Confronto: Stemma Bianco “Gigi Tre Osei”


    Nessuna ditta ha realizzato lo stemma bianco ma la Skymodels ha fatto lo stemma per i Bf 109 "Gigi Tre Osei" dell'ANR, che dovrebbero essere più piccole visto che vanno nel cofano motore, ma sono della stessa dimensione dello stemma a colori. Lo stemma ha una piccola differenza rispetto a quello a colori ha le giuste interruzioni nella circonferenza.

    n.d. n.d.
    4 Stemmi
    n.d. n.d


    Numeri
    La numerazione prevedeva il numero di reparto, generalmente la squadriglia, ed il numero individuale a due cifre.

    Il 150° Gruppo aveva tre squadriglia; la 363ª Sq. ha avuto inizialmente i caratteri dei numeri diversi rispetto alla 364ª Sq. e 365ª Sq, ma almeno un esempio documentato fa ritenere che si sia in seguito uniformata allo stile delle altre due Squadriglie, il carattere che fece la storia di questo gruppo. Anche le ditte che hanno trattato questo Gruppo non hanno dedicato niente alla 363ª sq. solamente La Tauro Model per fortuna di noi modellisti ha creato il carattere di questa squadriglia ma si è fermata al numero della squadriglia non facendo i numeri identificativi, di conseguenza possiamo realizzare solamente il famosissimo Bf 109/F4 del Ten. Antonio Camaioni.

    --------------------------------------------------
     


    4
    ° Confronto: Numeri della 363ª Squadriglia

     

    n.d. n.d. n.d.
    1 Set
    n.d.
    --------------------------------------------------
     


    5° Confronto: Numeri della 364ª Sq. e 365ª Sq.

    I caratteri delle varie marche sia nella forma e negli spessori sono molto simili tra di loro e molto simili alle foto di conseguenza è andare a cercare il pelo nell'uovo è superfluo, quindi analizzeremo solamente gli errori molto evidenti e la possibilità che ci possono dare i vari set.

    Caratteri della 364ª Sq. = 1 Set
    Caratteri della 365ª Sq. = 2 Set
    Numeri Individuali = 11 set
    Il Numero "8" non ha le interruzioni della maschera
    Manca il numero "9" anche se lo possimo ricavare dal "6"
    Caratteri della 364ª Sq. = 0 Set
    Caratteri della 365ª Sq. = 1 Set
    Numeri Individuali = 1 set
    Permette solamente di riprodurre il 15 White al massimo separando il set possiamo ricavare 1 e il 5 White
    Caratteri della 364ª Sq. = 1 Set
    Caratteri della 365ª Sq. = 1 Set
    Numeri Individuali = 10 set
    Il Set di numeri individuali è completo dallo "0" al "9"
    Caratteri della 364ª Sq. = 1 Set
    Caratteri della 365ª Sq. = 1 Set
    Numeri Individuali = 11 set
    Il Set di numeri individuali è completo dallo "0" al "9" in più il carattere "1" è ripetuto permettendo la creazione del 11 White.
    Caratteri della 364ª Sq. = 1 Set
    Caratteri della 365ª Sq. = 2 Set
    Numeri Individuali = 3 set
    Si possono creare solamente i White "1" - "5" - "15"

     

    Classica parziale in base ai Numeri della 364ª Sq. e 365ª Sq


    1° Tauro Model
    2° AeroMaster
    3° Skymodels
    4° Third Group
    5° Italeri

    --------------------------------------------------
     

     

    Classifica Finale

     

      Confronti Pisizione Finale
    AeroMaster - -
    Italeri - -
    Skymodels -
    Tauro Model -
    Third Group - -


    La classifica finale ha decretato il vincitore di questa prima sfida di Ghost Airport, ma da modellista vorrei dare un piccolo consiglio personale, le decal della Tauro Model sono ottime, ma non utilizzate il suo Stemma del 150° Gruppo, perché è completamente errato, se riuscite usate lo Stemma di qualche altra marca. Per lo stemma bianco non ci sono alternative, bisogna utilizzare le decal della Skymodels. Per la 363 Sq. anche qui la scelta è obbligata, Tauro Model.


    Fonti

    150gct.it

    Ringraziamenti

    Andrea (Abraxa 150GCT)
    Ferdinando D'amico
    Marco Kobau
    Gabriele Valentini
    Nicola Virgilio

    Nota: I pareri espressi non sono riconducibili ad uno o più parametri assunti come riferimenti assoluti, ma esprimono quelle che sono le impressioni del modellista riguardo lo specifico kit.

    Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Luglio 2010 06:59
     Siti web